Possesso canonico (saluto segretaria CPP)

La nostra parrocchia oggi è in festa  per due occasioni speciali: La ricorrenza del quarantesimo  anno della sua istituzione e per il dono del nuovo Parroco. Al ringraziamento al Signore, si associa il nostro saluto e il nostro ringraziamento al nostro Cardinale, per la Sua presenza in questo momento canonicamente significativo per la vita della nostra Parrocchia.

Grazie, ai Sacerdoti presenti e, particolarmente, a coloro che, così numerosi, sono convenuti qui.

Caro Padre Giuseppe, a  nome del Consiglio  Pastorale  ti do il benvenuto in mezzo a noi.

Il Signore ha voluto che le nostre strade e i nostri percorsi si intrecciassero già dallo scorso Settembre, quando sei venuto a vivere in mezzo a noi. Ciò ci ha permesso di conoscerti .

Ed è nostro auspicio e nostra speranza che tale esperienza abbia altresì consentito a te di sentirti, giorno dopo giorno, sempre più appartenente alla nostra comunità.

TI offriamo la nostra calorosa accoglienza insieme  all’OFS, alla GIFRA, agli ARALDI ed agli ARALDINI e  a tutta la nostra comunità.

Sarai e ti sentirai pastore di tutti, senza eccezione alcuna.

Ti accogliamo come padre, come guida, come fratello: sei il segno del Signore tra noi.

Ti chiediamo di sostenerci continuamente nella fede, nella speranza e nella carità: aiutaci a vivere in comunione con Dio e in comunione tra di noi.

Sii segno di unità sempre e ovunque e aiutaci ad essere una comunità unità, fraterna e solidale tra di noi. E laddove le nostre umane debolezze non lo favoriscano, sii sempre tra noi strumento di perdono e riconciliazione.

Ti offriamo buona volontà, collaborazione, disponibilità a percorrere insieme il cammino che tu vorrai indicarci, accogliendoci reciprocamente come dono della Divina Provvidenza.

Caro Padre Giuseppe, non resta che prenderci per mano ed iniziare il nostro cammino insieme, fiduciosi al tuo fianco, illuminati dallo Spirito Santo e costantemente sotto la protezione di Maria.

Benvenuto nella tua nuova casa, nella tua nuova famiglia: aiutaci a tenere lo sguardo fisso sempre sul Signore Gesù e sul suo volto, che sono gli uomini.

Benvenuto!!!

 Assunta Garofalo  , segretaria Consiglio pastorale 

Informazioni aggiuntive